D.Aschieri1, V.Pelizzoni1, MS.Pisati1, D.Bertoncelli1, P.Pontremoli, F.Guerra2, G.Losi3,  GQ.Villani1, E.Rossi,  A.Capucci2

 

La defibrillazione precoce mediante la diffusione dell’uso di dispositivi semiautomatici (DAE) è ormai considerato un elemento cardine nel trattamento della morte improvvisa extra ospedaliera, tuttavia non è ancora definita la influenza di diversi modelli organizzativi (presenza di DAE fissi vs DAE fissi/ mobili) sulla sopravvivenza.
Materiale e Metodi: la città di Piacenza (102.181 abitanti, superficie 118,14 km2) è stata suddivisa in aree omogenee dotate di postazioni fisse di DAE (Gruppo A, 10 aree) o di postazioni fisse +DAE su mezzo mobile laico (Gruppo B, 7 aree) ed è stata condotta una valutazione retrospettiva osservazionale su tutti i casi di ACC dal 1999 al 2015 valutando la sopravvivenza correlata ai due modelli di assistenza. Sono stati analizzati i dati riferentesi a 1573 ACC dei quali 227 con Fibrillazione Ventricolare (FV) accertata.

  Gruppo A Gruppo B p
DAE (n) 13.4±9.2 13±5.8 ns
ACC (n) 780 793 ns
FV (n) 122 105 ns
Tempo intervento (min) 6±1.5 4±1.2 0.05
Dimessi Vivi (n,%) 16 (13%) 37 (35,2%) 0.001

Conclusioni: i dati in nostro possesso sono indicativi di una superiorità del modello organizzativo che preveda la presenza di DAE fissi/mobili nel raggiungimento di elevate probabilità di sopravvivenza per ACC extra ospedaliero.

Associazione Progetto Vita
C/o U.O. Cardiologia, Ospedale di Castel S.Giovanni (PC) 

Sede sociale: Via Martiri della Resistenza 2b
Sede legale: Largo Matteotti, 16 - 29121 Piacenza
C.F. 9 1 0 6 1 5 9 0 3 3 6 - IBAN IT21L0503412600000000004437

La segreteria risponde da Lunedì a Venerdì  dalle 9:30 alle 17:00

Tel. 0523-880336

Mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.